PratiCARE la sicurezza: valori e competenze per tutte le scuole

Post pubblicato il 05 Marzo 2019

La nostra comunità di pratica insiste per mettersi nei panni dei più giovani ed è al servizio delle scuole e degli studenti, futuri lavoratori, con “SAFETY LAB – LABORATORIO DI VALORI E COMPETENZE PER LA CULTURA DELLA SICUREZZA SUL LAVORO“.

È la prima volta che la proposta di PratiCARE la sicurezza, grazie alla collaborazione con “Centro Tecnologico Arti e Mestieri” e Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Statale “Alessandro Manzoni” di Suzzara (MN), raggiunge studenti di liceo scientifico, linguistico, delle scienze umane e di indirizzo tecnico economico. Finalmente! Perché è ormai chiaro che la cultura della sicurezza si costruisce come prassi diffusa ed erogare interventi educativi e di sensibilizzazione solamente negli istituti tecnici e professionali significa limitare il campo in modo miope, perdendo di vista l’obiettivo complessivo.

Siamo già al lavoro per la realizzazione di 5 edizioni che coinvolgeranno, fino al 22 marzo, oltre 200 studenti per 20 ore complessive di attività interattiva. Noi siamo gli esperti della sicurezza e rappresenteremo situazioni reali che hanno determinato la morte di persone impegnate nel proprio lavoro. Ci confronteremo ogni volta con gruppi di 40 studenti a cui chiederemo di individuare quali sono gli errori fatali commessi durante le nostre simulazioni, invitandoli a proporre le azioni di miglioramento che avrebbero potuto evitare quel finale drammatico.

Come sempre ci aspettiamo un entusiasmante gioco di ruolo dal vivo, per imparare a non morire di lavoro. Sarà un modo serio, ma non serioso, per scoprire l’importanza della sicurezza. Non ci annoieremo e ci terremo svegli perché sappiamo fare sicurezza divertendoci, anche quando gli argomenti sono estremamente gravi, come la morte sul lavoro.

Federico Ricci
Psicologo del lavoro e della comunicazione UNIMORE
docente IFOA

Lascia un commento